CONTAVALLE - Piccola rassegna del ri-esistere dal 1 al 23 agosto
15693
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15693,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,qode-theme-ver-9.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

About This Project

CONTAVALLE

Il festival dal 1 al 23 agosto a Altavalle | Faver, Grauno, Grumes e Valda | Segonzano


Contavalle se credi che i piccoli paesi contino ancora.
Contavalle se è fatto dalla gente del posto per la gente di ogni luogo.
Contavalle se fa memoria attiva
Contavalle se esistono, resistono e ri-esistono paesi e comunità.

 

Il festival Contavalle è un progetto culturale che riprende e amplia alcuni percorsi già attivati da anni nel territorio dell’alta val di Cembra, in particolare nel comune di Altavalle, nato dalla fusione tra i paesi di Grauno, Grumes, Faver e Valda.

È uno strumento offerto alla società civile per creare occasioni di confronto pubblico e discutere attivamente delle necessità riguardanti i piccoli centri di montagna. Un confronto che prende vita nelle forme del teatro partecipato, civile e di comunità.

Contavalle raccoglie infatti, in una rassegna estiva, alcune delle realtà più interessanti del teatro civile e partecipato attive in Italia. Realtà che hanno trovato nel teatro, nella musica, nell’arte, nella cultura in generale la chiave della propria ri-esistenza, per opporsi allo sfaldamento delle proprie comunità.

 

Guarda qui il programma completo della terza edizione

 

Il festival è realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, del Comune di Altavalle, del Comune di Segonzano e con la collaborazione di Sviluppo Turistico di Grumes, Teatro Libero di Grumes, Donne rurali di Faver, Circolo culturale di Valda, Pro loco di Grauno

Category
festival
Tags
comunità, festival, teatro